Vai ai contenuti.

LABLITA

Sezioni
Strumenti personali
Sei qui: Portale » Pubblicazioni » Gli aggettivi qualificativi in italiano: uno studio su corpora di italiano scritto e parlato
 

Gli aggettivi qualificativi in italiano: uno studio su corpora di italiano scritto e parlato



Il lavoro è una ricerca corpus based sugli aggettivi qualificativi nella lingua italiana scritta (prosa letteraria contemporanea) e parlata (campionamento corpus LABLITA).
Esso prende avvio dalla definizione stessa di aggettivo come parte del discorso, ripercorrendone la storia grammaticale, e arriva a proporre un quadro descrittivo completo dei suoi usi e delle strutture in cui esso occorre nella lingua italiana contemporanea.
Il confronto, continuo nella trattazione, tra descrizioni grammaticali tradizionali e dati provenienti da corpora permette di individuare punti critici nello studio dell'aggettivo ed evidenzia la necessità di un apparato concettuale più articolato di quello tradizionale a livello sintattico, semantico e pragmatico. Sono proposte perciò nuove classificazioni (aggettivi postnominali non-restrittivi, aggettivi appositivi nella lingua scritta, aggettivi unità informative o enunciati nella lingua parlata) e la ridefinizione di concetti come quelli di "restrittività" e "non-restrittività".
Nella ricerca non si trascura il confronto a livello di variazione diamesica e si dimostra sulla base dei dati che la differenza fra scritto e parlato, relativamente all'aggettivazione, è ravvisabile ma non decidibile sul piano della valutazione quantitativa del fenomeno. La differenza significativa risulta essere qualitativa: nella lingua scritta si registrano usi dell'aggettivo in tutte le sue possibili funzioni semantiche, da quelle basiche a quelle secondarie, mentre nel parlato l'aggettivo risulta essere utilizzato solo per funzioni propriamente basiche, costruttive di configurazioni, strutture e significati.
Ph.D. Thesis Università di Firenze

1999

 
 


Sviluppato con Plone

Questo sito è conforme ai seguenti standard: