Vai ai contenuti.

LABLITA

Sezioni
Strumenti personali
Sei qui: Portale » Pubblicazioni » Le relative non standard nel parlato

Le relative non standard nel parlato



Il lavoro analizza, all'interno di una serie di corpora di italiano parlato, la presenza e la distribuzione di forme per la realizzazione della frase relativa, estranee alla tradizionale codificazione grammaticale, ma generalmente inserite tra le strutture tipiche del parlato.
Si propone innanzitutto una classificazione delle relative non-standard in tre differenti tipologie, sulla base delle modalità con cui le diverse forme si allontano da quelle proprie dello standard codificato.

Si analizzano quindi i risultati dello spoglio condotto su cinque corpora di italiano parlato - per complessive 135 ore di parlato e circa 1.350.000 parole grafiche.
- LIR (Lessico Italiano Radiofonico);
- LIP (Lessico di frequenza dell'Italiano Parlato) sezione di Firenze e tipologie testuali A e C delle sezioni di Milano Roma e Napoli;
- Campionamento LABLITA;
- C-ORAL-ROM sezione italiana;
- AVIP (Archivio della Varietà di Italiano Parlato)

Delle 16.639 frasi relative registrate (di cui 16.423 standard e 216 non-standard) si verifica:

a) la distribuzione delle relative non-standard nelle varietà di parlato presenti nei corpora;
b) il peso delle relative non-standard in relazione:
1. al numero complessivo di frasi relative;
2. alla relativizzazione dei differenti complementi.
c) le caratteristiche linguistiche delle varie tipologie di relativa non-standard.

Da tale analisi sembra emergere che le non-standard non sono legate genericamente alla realizzazione delle frasi relative o, tutt'al più, a un grado minore di attenzione in tale realizzazione; non sembra, in altre parole, che tali strutture possano essere considerate semplicemente una sorta di accidente dell'esecuzione (vale a dire un fenomeno che accompagna costantemente la relativizzazione). Sembrano, invece, caratterizzate da regolarità legate a specifici fattori linguistici e testuali, e in particolare alla relativizzazione di alcuni complementi.
Phd. Thesis, Dottorato di linguistica, Università di Firenze

2005

Table of Contents
INTRODUZIONE 1
CAP.I. LE RELATIVE NON-STANDARD NELLA LETTERATURA SPECIALISTICA 4
1.0. Le origini dei nessi relativi 4
1.1. Le relative non-standard nella grammatiche 6
1.1.1. Serianni, L. Italiano, Grammatica - sintassi - dubbi 6
1.1.2. Cinque, G. La frase relativa, Grande grammatica italiana di consultazione (Renzi, L.), vol. I 9
1.2. Relative non-standard nelle trattazioni sull'italiano parlato 12
1.2.1. Le strategie di relativizzazione 12
1.2.1.1. Berretta 1993 13
1.2.1.2. Benincà 1993 15
1.2.1.3. Berruto 1987 16
1.2.2. Fenomeni particolari all'interno delie strategie di relativizzazione. Il che polivalente nelle sue diverse accezioni. 20
1.2.2.1. Berruto 1983 21
1.2.2.2. Berruto 1985 22
1.2.2.3. Sabatini 1985 e 1990 23
1.2.2.4. Sornicola 1981 24
1.2.2.5. Sornicola 1985 27
1.2.3. La diacronia del che polivalente 28
1.3. Relative non-standard nelle trattazioni sulle relative 29
1.3.1. Alisova 1965 29
1.4. Relative non-standard nelle trattazioni sulle relative non-standard 33
1.4.1. Fiorentino 1999 33
1.4.2. Alfonzetti 2002 40
1.5. Sintesi descrizioni delle relative non-standard in italiano 44
1.6. Le non-standard in altre lingue 46
1.6.1. Mateus, M. H. - Brito, A. M. - Durante, I. - Hub Farida, L (a cura di), Grammàtica da lìngua portuguesa 47
1.6.1.1. Le strategie standard del portoghese 47
1.6.1.1. Le strategie non-standard dei portoghese 49
1.6.2. Bosque, I. - Demonte, V. (a cura di), Gramàtica descriptiva de la lengua española 50
1.6.2.1. Le strategie standard dello spagnolo 50
1.6.2.2. Le strategie non-standard dello spagnolo 57
1.6.3. Riegei, M. - Pellat, 3.C. - Rioul, R., Grammaìre méthodique du français 59
1.6.3.1. Le strategie standard del francese 59
1.6.3.2. Le strategie non-standard del francese 62
1.6.4. Biber, D. - Johansson, S. - Leech, G. - Conrad, S. - Finegan, E (a cura di) Longman grammar of spoken and wrìtten English 63
1.6.4.1. Le strategie standard dell'inglese 63
1.6.4.2. Le strategie non-standard dell'inglese 72
1.6.5. Le relative non-standard in portoghese, spagnolo, francese e inglese 73
CAP. II. LE TIPOLOGIE NON-STADARD INDIVIDUATE 80
2.0. Criterì utilizzati per l'individuazione delle categorie di relative non-standard 80
2.1. II Che polivalente 81
2.1.1. Un caso critico: il che temporale 86
2.2. Relative analitiche 88
2.3. Relative ipercodificate 90
CAP III. I DATI 93
3.1. I corpora analizzati 93
3.1.0. Criteri di selezione e descrizione 93
3.1.1. LIR (Lessico Italiano Radiofonico) 94
3.1.1.1. Relative non-standard in LIR 95
3.1.2. LIP (Lessico di frequenza dell'Italiano Parlato) sezione Firenze 99
3.1.2.1. Relative non-standard in LIP (Firenze) 101
3.1.3. Campionamento LABLITA 104
3.1.3.1. Relative non-standard in Campionamento LABLITA 106
3.1.4. C-ORAL-ROM sezione italiana 107
3.1.4.1. Relative non-standard in C-ORAL-ROM sezione italiana 110
3.1.5. AVIP (Archivio delle Varietà di Italiano Parlato) 118
3.1.5,1. Relative non-standard in A VIP 121
3.2.1 risultati dello spoglio 122
3.2.0. L'approccio metodologico all'analisi dei dati 122
3.2.0.1. Le relative non-standard in rapporto alle relative 122
3.2.0.2. Tipologie di relative utilizzate per l'analisi 124
3.2.1. Quadro generale 125
3.2.2. Analisi dei singoli corpora 128
3.2.2.1. Tipologìe di relative in LIR 129
3.2.2.2. Tipologie di relative in LIP (Firenze) 131
3.2.2.2.1. LIP Milano, Napoli e Roma tipologie testuali A e C 133
3.2.2.3. Tipologie di relative in Campionamento LABLITA 135
3.2.2.4. Tipologie di relative in C-ORAL-ROM (sezione italiano) 137
3.2.2.5. Tipologie dì relative in AVIP 140
3.2.3. Che polivalente in rapporto alla relativizzazione indiretta 142
3.2.3.1. La relatìvizzazione dei complementi indiretti nei corpora in esame 143
3.2.3.2. Presenza del che polivalente e presenza della relatìvizzazione indiretta standard 146
3.2.4. Analisi linguistica 148
3.2.4.0. Quadro generale 149
3.2.4.1. Complementi relativizza ti per mezzo del che polivalente 152
3.2.4.2. Complementi relativizzati per mezzo delle ipercodificate 158
3.2.4.3. Complementi relatìvizzati per mezzo delle analitiche 159
CONCLUSIONI 162
BIBLIOGRAFIA 166
 
 


Sviluppato con Plone

Questo sito è conforme ai seguenti standard: